Battesimo reale – BELLAWEB.IT

Ieri, lunedì 9 luglio il terzogenito di William e Kate ,il principe Louis è stato battezzato dall’Arcivescovo di Canterbury nella Cappella di St. James Palace.

Una giornata particolare, a detta dei più, scelta perché è l’anniversario del fidanzamento dei bisnonni – la Regina Elisabetta e il Principe Filippo– che, però erano grandi assenti. Subito è serpeggiato il timore che sua maestà avesse dato forfait per gravi problemi di salute, ma Buckingham Palace ha smentito la notizia e rassicurato gli animi dicendo che la decisione era già stata presa tempo addietro.

Che sia vero? Non lo sappiamo e forse non lo sapremo mai.

Le madrine del principino sono:   la cugina di Kate,  Lucy Middleton come prima madrina; a seguire, Lady Laura Meade, moglie dell’amico d’infanzia di William, James Meade;e  terza madrina  la compagna di studi Hannah Gillingham. Per quanto riguarda i padrini l’amico fraterno del principe William Nicholas van Cutsem, William (il fratello è già uno dei padrini del futuro re, George), Guy Pelly,  molto vicino ai principi con una mamma amica di Lady Diana, ed ancora un compagno di studi di William, l’amico Harry Aubrey-Fletcher.

Per quanto riguarda gli outfit sembra che ci sia una legge non scritta una sorta di fil rouge: anche Kate, come la First Lady Melania nelle occasioni importanti sceglie il bianco o il giallo chiarissimo.  Ancora un Alexander McQueen per la principessa, con spalline alte e scollo a V e fascinator, che questa volta non le rende giustizia, di Jane Taylor. Una principessa raggiante, certo, ma forse persino troppo magra e tirata. La differenza con gli altri battesimi, soprattutto con quello del primogenito è palpabile.

Splendide le donne della famiglia tutte coordinate nei toni dell’azzurro, dalla piccola Charlotte in un vezzoso abitino floreale con tanto di punto smok alla zia Pippa in uno chemisier azzurro intenso che evidenziava il pancino ormai prominente. Meraviglioso, naturalmente il Principe George che, negli ultimi tempi ha lasciato il posto di superstar alla sorella minore e si è tenuto quello di tenero timidone.

E Meghan? Beh, lei non smette di far parlare di sé. Unica non coordinata ha scelto un midi dress di Ralph Lauren verde oliva che, a dirla tutta non sembrava per nulla adatto alla stagione e all’occasione, ma a lei si perdona – quasi – tutto, anche e soprattutto il fatto di stringere sempre la mano al marito, anche in pubblico. La regina storce il naso, noi li troviamo adorabili, Voi?

Silvia GALLI 

immagini dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *