Sbarazzati delle zanzare quest’estate – scopri questi 3 ingredienti miracolosi che tutti hanno a casa

Compagne inseparabili dei mesi caldi, questi insetti possono essere molto fastidiosi, con i loro morsi pruriginosi. I morsi di zanzara provocano un rigonfiamento della pelle molto irritante che costringe a grattarsi in continuazione. Pensate che nemmeno i nostri amici a quattro zampe sono esenti dai morsi, perché le zanzare si nutrono anche del sangue degli animali.

Punture continue a bambini e anziani, possono a lunga andare, dare origine a reazioni allergiche localizzate.

E se ciò non bastasse, le zanzare possono causare anche molte malattie. Pensiamo alla zanzara tigre, veicolo di probabili malattie tropicali che punge anche in pieno giorno.

Per risolvere il problema si acquistano repellenti, zanzariere e oli costosi.
Quella che ti proponiamo oggi invece, è una soluzione efficace, veloce ed economica.

Per realizzare questa straordinaria trappola per zanzare, avrai bisogno di pochi ingredienti, di una bottiglia di plastica e di un coltello, ma i risultati sono spettacolari.

Continua a leggere per scoprire come realizzare la trappola di cui parleranno tutti questa estate!

Trappola per zanzare – occorrente :

Una bottiglia di plastica da 2 litri,
4 cucchiai di zucchero di canna,
1 tazza di acqua,
1/4 di cucchiaino di lievito.

1- Tagliare il pezzo superiore di una bottiglia con un coltello

2- Versare lo zucchero di canna, l’acqua e il lievito nella bottiglia. Mescolate!

3- Rimuovere il tappo dalla bottiglia. Capovolgi il pezzo tagliato e spingilo dentro per chiudere la bottiglia. Assicurati che tutto sia ben chiuso

4- La tua trappola per zanzare è pronta!
Le zanzare saranno attratte dal dolce profumo di questo preparato e non saranno in grado di resistergli. Una volta entrate nella bottiglia, resteranno bloccate e non potranno tornare indietro!

5- Porta la tua trappola per zanzare ovunque vai, anche all’aperto e goditi un’estate senza punture!

Non dimenticare di pubblicare questo articolo anche sui tuoi social network in modo che tutti i tuoi amici sappiano come liberarsi dalle zanzare e passare quindi, un’estate senza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *